domenica 16 settembre 2007

Il legno

Inizio con questa foto perché appena ho letto, mi è venuta in mente Ross e il suo post sul lecca-lecca con delle strane indicazioni e avvertenze scritte nella confezione. Nel mio caso le indicazioni possono sembrare esagerate ma non lo sono. Non sto lavorando con un barattolo di Prosecco, sto per maneggiare soda caustica.
Il lavoro di questo fine settimana è consistito nel restauro della finestra per la camera appena conclusa.
A me il legno piace, ancora di più se è vissuto, rigato, irregolare.
Appena sono entrato in questa casa, ho trovato gli infissi in uno stato pietoso, era da quarant'anni che nessuno faceva manutenzione, strati e strati di vernice ricoprivano le belle venature del legno.
Alcune finestre le avevo già restaurate, questa era da completare.
Il cassonetto delle tapparelle si presentava così:

Ho iniziato Venerdì sera, la prima operazione è stata la sverniciatura. (Ascolta bene Suysan, forse ti può servire per il tuo patio) Per eseguire questa operazione ho usato uno sverniciatore, una sostanza gelatinosa magica. Peccato che sia a base di soda caustica e quindi molto pericolosa.
Mi sono munito di guanti in gomma spessa, mascherina, occhiali protettivi e tutina.
Si stende questa gelatina sulla superfice, si attende qualche minuto e poi si asporta la vernice con la spatola. Se volete fare un bel lavoro, fate ancora un passaggio di finitura con la paglietta per avere questo risultato:

Le vedete le venature del legno! Quelle sono state il mio motore, il carburante. Per carità gli infissi in alluminio o PVC sono belli e comodi, tutti colorati, accattivanti ma che ci volete fare!?! A me piace così.
Il giorno dopo ho carteggiato con un levigatore e carta fine, per poi fare delle piccole riparazioni:

Quando la colla è asciutta, si stuccano i fori, si leviga nuovamente con la carta vetrata e poi... si vernicia. Nel mio caso ho usato dell'impregnate tinta Castagno, come vede in foto:

Scusate se i colori non rendono, ma molte volte faccio le foto con poca luce e con il flash.

Non so se nelle foto precedenti lo avevate notato, ma ero senza cassonetto e senza portafinestra.

Dopo aver aspettato che si asciugasse la vernice, ho finalmente montato il tutto:

Fabdo mi domandava se Domenica riposavo, purtroppo no. Qualche piccolo ritocco, pulizia di fondo della camera, e trasloco del letto su questa camera appena allestita, per poi attaccare quella dove dormivo.
Sto scrivendo proprio da lì.
Domani sera vado a vedere CACCIATORI DI PIANTE quattro incontri fra botanica e letteratura sulla storia delle piante e del giardino. Sarà per me una serata di relax e riposo, spero di non addormentarmi durante le narrazioni.

Aggiungo un ringraziamento particolare a Vanna per la citazione sul suo blog ^_^

46 commenti:

Grissino ha detto...

Acci che lavori. Ma io pensavo stessi in una villetta fuori Torino!! Ma sei proprio sicuro di voler restare in città "per sempre"?

fabdo ha detto...

Complimenti Complimenti!
Poi io adoro l'effetto PRIMA e DOPO!
Il tuo dopo merita proprio gli applausi!!! Davvero bravo! ^_=

Non avevo capito che già ci vivi in quella casa...non è stressante, visto i lavori in corso??
Io ho avuto un'esperienza simile, quando io e mr. Erre abbiamo rinnovato la nostra casa (qui in Olanda è rigorosamente tutto DOE HET ZELF=FAI DA TE). Però abbiamo alloggiato per un pò dai miei suoceri, altrimenti io sarei impazzita senza acqua corrente e tutta quella polvere!!!

baci8 ^.^

Mimmo ha detto...

Ottimo Reportage nel tuo stile unico.
Concordo sulla bellezza REALE del legno.
Forse scoccia un pò di più perche la manutenzione deve essere costante e frequente.
MA tu.....non hai certo problemi in merito. ;)

io, ad esempio, mi sarei "sciolto" le mani con quel barattolone allucinante. :)

Quindi questa camera è finita in tutto e per tutto?

buon riposo.

un abbraccio ;)

skiopone ha detto...

mamma...la soda caustica...già quell'avvertenza mi ha messo paura...io la farei aprire a mio marito...

andrea ha detto...

Non posso che confermare ciò che già ho detto nel commento al post precedente: SEI UN FENOMENO...sai fare di tutto...lavori con legno, muri, elettricità e tante altre cose...caspita, GRANDE!!
Complimenti!

Ross ha detto...

Eh eh, quel post sul lecca lecca ha lasciato il segno! :)

Concordo con te, gli infissi in alluminio saranno anche più facili da pulire e mantenere, ma il legno è insuperabile. Dà un piacevole senso di calore e rende la casa più accogliente e luminosa. I materiali "moderni" invece sono freddi e spenti.
Un ottimo lavoro, come sempre!

Ciao, buona settimana e divertiti stasera!

Suysan ha detto...

Vedo che la casa prende vita!!!!!ancora complimenti.

Ti ho mandato una mail.....abbiamo iniziato i lavori al patio
A presto

pOpale ha detto...

Ma quando hai aperto il barattolo è successo qualcosa ;)

Il Mari ha detto...

Per Grissino:
Villetta fuori Torino! Ogni tanto ci penso, un giardino, un cane, dei bambini che giocano in cortile nella pace e serenità... Mari... Mari... sveglia i sogni sono sogni, teniamoli nel cassetto, forse un giorno...
Per ora preferisco la città, sono nato in città e mi piace avere tutte le comodità a portata di mano. Ti sembrerà assurdo, ma non riesco a staccarmi dalla giungla di cemento.

Per Fabdo:
Sai che piace anche a me il prima e dopo! Può ricordare le pubblicità delle diete o dei centri tricologici, ma è bello vedere il prima e dopo. Ho intenzione di fare tutta una raccolta di prima e dopo.
Vivo nel cantiere, sto facendo tipo il gioco dei bussolotti, tengo sempre qualcosa di funzionante dove vivo, e sistemo il resto. Ho il minimo indispensabile, un letto, il mio guardaroba, e un bagno con acqua calda. la mia Famiglia abita a Padova, qui non ho nessuno e non potevo pagare un affitto, mutuo e lavori. Così ho scelto di fare dei sacrifici.
Ti assicuro che quando esco la mattina sono tutto profumato con giacca e cravatta per l'ufficio o casual con gli amici, ci tengo alla mia dignità.
La polvere! Tremenda, la mattina quando scendo le scale mi controllo se ho il vestito sporco, e mi vedi sempre scendere battendomi qua e là.

Per Mimmo:
il legno da calore... sopratutto se lo metti nel caminetto eh eh eh Scherzo, in realtà basta trattarlo bene. Il mio era stato maltrattato. E dai! Non esageriamo, non faresti come Muzio Scevola usando il barattolo al posto del braciere.
Siiiiiiiiii.... una camera finita -1

Per Skiopone:
In effetti c'era un tappo e un sottotappo, scritte un rosso... mi sono detto "e che è sta robba! Un vulcano!" in realtà... vedi risposta per PopAle

Per Mimmo:
Hei! Hei! piano con i complimenti, altrimenti arriva Orchideablu e dice che poi mi esalto troppo. In realtà mi è sempre piaciuto fare piccoli lavoretti. In famiglia non ne abbiamo mai avuto bisogno, ma mio padre mi ha insegnato a usare la testa e le mani per fare qualche piccolo lavoretto, questo lo apprezzo molto.

Per Ross:
Il tuo post sul lecca-lecca mi è piaciuto troppo, come tutti i tuoi post. Consiglio i lettori che non ti conoscono di venire a farti visita. Buona settimana anche a te e speriamo bene per questa sera, non vorrei addormentarmi.

Per Suysan:
Urca! Vado subito a leggere la mail... ma prima, hai visto che sto trattando anch'io il legno ;-) vadoooooo.....

Per PopAle:
mi ricollego al timore che incuteva quella scritta e come dicevo a Skiopone... ero solo nella stanza, era già sera, leggo la scritta in ROSSO e mi dico "Cosa ci sarà qui dentro? Un vulcano, della Nitroglicerina o meglio ancora del vino spumante!" Avrei preferito l'ultima opzione, per festeggiare i lavori, invece... mi munisco di guanti, occhiali, e tuta bianca, mi sembrava di essere uno di CSI o NCIS, afferro un cacciavite, tengo la mano saldamente sopra al tappo, pronto ad evitare qualsiasi eruzione e.... STAP! NON E' SUCCESSO NIENTE, la Ferrarelle è più esplosiva di questa sostanza. Ho solo sentito una grande puzza, un misto di solventi e soda caustica. Chi sa con che diavoleria la fanno.

Vanna ha detto...

Anche io adoro il prima e dopo e il tuo è la prova che può essere proprio divertente, divertente vedere le fetecchia (si può dire'???) che diventa na' bellezza.
Complimenti, sai come la penso e aggiungo che la tua finestra è 1000 volte più bella delle mie.

Ps: Per la citazione....la meriti.

Vanna e....le sue papere

Il Mari ha detto...

Per Vanna e....le sue Papere
Buongiorno, mi avete suggerito un nuovo post con il giochino del "prima e dopo", ma non vi dico niente, sarà un sorpresa.

Oggi non sono proprio riuscito a venire a trovarti. Mi venivano visualizzate le fasce laterali, ma non il centro.

A presto.

orchideablu ha detto...

Ciao...ero convinta di aver commentato ieri...che sbadata!!!:-)
Tutta colpa di Deep...mi distrae e non capisco più nulla...
Ma lo sai che sei davvero in gamba?
Sai fare proprio tutto...pazzesco!
Super uomo!!! Complimenti
Buona serata...

Il Mari ha detto...

Per Orchideablu:
Ma buongiorno,
eh eh pensi sempre a Deep!
Magari sapessi fare tutto, mi arrangio.
Grazie per i complimenti, sono sempre graditi.

flipper ha detto...

ciao caro, io sto un pochino meglio, presto nuovo post... addirittura stasera o domani... adesso vediamo, o tante cose da fare....

complimeti, secondo me, nn ti manca poi cosi tanto a completare la tua opera.

un bacio

Il Mari ha detto...

Per Flipper:
bentornata, non vedo l'ora di leggerti, ma non ti voglio mettere fretta. Tanto lo sai che vengo spesso a trovarti.
;-)

flipper ha detto...

assolutamente nessuna fretta, ci sono novità e oggi mi sento benino.. anzi due novità, sostanzialmente, nn sono tante, mi mi fanno stare bene.

Il Mari ha detto...

Per Flipper
Quello è l'importante, stare bene.
A presto allora.
:-)

flipper ha detto...

certo

berso ha detto...

grazie della visita!
sei hai bisogno.... mi chiamano il Ronaldo della cazzuola o il Sochmaker della pialla.

Suysan ha detto...

Sei sempre al lavoro?
un saluto e mail ricevuta grazie!!!

Angie ha detto...

Vedo che i lavori procedono velocemente... ;-)
Non stancarti troppo..un bacino!
:-P

Anonimo ha detto...

Complimenti. Sei proprio bravo. Sono arrivata al tuo blog, seguendo il consiglio di Vanda.
Ho anche ammirato le tue piante condivido questa tua passione.
Ho due gatti: Bart e Mosè.
Buon proseguimento per i tuoi lavori di ristrutturazione. Li seguirò ogni tanto.

rob ha detto...

Bene carissimo, vedo che i lavori stanno andando avanti bene.
Purtroppo anche per me è un brutto periodo perchè ho pochissimo tempo, ma ti tengo d'occhio, vai avanti così che vai forte ;-)

Grissino ha detto...

Secondo me ormai con Internet e i centri commerciali non si è più scomodi neppure fuori città ;-)

Il Mari ha detto...

Per Berso:
Benvenuto, un cuoco chiamato Ronaldo della cazzuola!!! Forse hai scambiato la paletta dei dolci per una cazzuola oppure anche tu utente del Fai da te!
Grazie della visita.

Per Suysan:
Più o meno al lavoro, sono in fase di trasloco.
Oggi ho comprato una betoniera, che bello!!!
Sono proprio in preda ad un attacco di follia, ma dicono che sia l'essenza della vita.

Per Angie:
Ehmm... ehmm... ciao Angie, i lavori prodedono veloci e io sono instancabile, o quasi. Non vedo l'ora di finire per poi fare quella famosa cena con Sushi.
Un bacino!!!!
Mi fai arrossire @_@
Un bacio anche a te e Pucca.
:-PPP

Per Anonimo:
Grazie, ma dai Vanda è rientrata!
Ora vado a beccarla.
Ti aspetto, torna quando vuoi.
Fai una coccola a Bart e Mosè.

Il Mari ha detto...

Per Rob:
Ma ciao Rob, è un vero piacere leggerti.
Lo immaginavo che fossi impegnato, e non ti ho disturbato, anche se sono stato piùvolte tentato di scriverti.
Vieni quando vuoi, e torna quando puoi, l'importante e che torni.

Per Grissino:
Hai ragione, ma non è la stessa cosa. Con la mia famiglia, ci eravamo trasferiti in campagna, subito a ridosso della città, non abbiamo resistito più di cinque anni, poi siamo tornati in città. Credo sia una questione di abitudine.

Suysan ha detto...

felicità è una betoniera nuova.........
Buona giornata

Vanna ha detto...

Non preoccuparti, dall'altra parte credo che abbiano bisogno di un piccolo restauro, cominciano davvero a chiedere pazienza pazienza pazienza, se non passi tu passo io.

Ps: A volte rileggo i miei commenti e mi scopro a scrivere di m ...bip bip non sarà che la blogsfera annebbi un pò la mente???

Vanna e ....le sue papere.

Il Mari ha detto...

Per Vanna... e il suo paperotto
Ultimamente ho risolto i problemi, ma credo che a volte dipenda dalla mia connessione.

Cosa dici... ne scrivi e neanche i tuoi non sono commenti di m****.

Baci anche al paperotto

Il Mari ha detto...

Per Vanna... e il suo paperotto
Ma guarda come ho scritto io!!!!

;-)

AndreA ha detto...

Ciao, come procedono i lavori??
Ci sentiamo presto...

Ti ho linkato direttamente nella "nuova casa"... su blogspot...(dal 1° Novembre attiva a tutti gli effetti).

Ciaooooo

Angie ha detto...

Ho chiesto alla Pukka..e..dice che ricambia il bacio..pure lei.oltre me ovviamente!
;-P

Il Mari ha detto...

Per Angie & Pukka
Uhaooo!!!!!
@_@
Ho pure il benestare della Pukka!
Bacio tuo e di Pukka!?!
Sono letteralmente ad un metro da terra.
Grazie, allora vedo di finire i lavori in fretta.

Il Mari ha detto...

Per Andrea
Ciao Andrea, scusa se ho risposto prima ad Angie & Pukka, ma sai... insomma tra noi Marziani ci capiamo.

Immagino che sarai impegnato con il trasloco.
Allora da 1° di Ottobre modifico il tuo link.

A presto

freespiritman ha detto...

Ciao Mari, come si suol dire, hai le mani d'oro. Oggi con quel che costa, saper fare da sè, è una grandissima fortuna, e poi hai la garanzia di non prendere fregature, come di sovente capita.
Complimenti davvero!!!
Ti auguro una piacevole serata, sempre se non stai ancora lavorando. Ciao!!!!

Il Mari ha detto...

Per Freespiritman:
Ciao, quasi quasi deposito le mani in banca. Eh eh eh... grazie per il complimento, ma credimi che non è poi così difficile. Il problema è che al giorno d'oggi le usiamo sempre meno. Pensa che dall'uso delle mani siamo passati all'uso delle dita, poi ai soli polpastrelli, ora abbiamo abbandonato anche quelli e ci dilettiamo con i comandi vocali.
Finirà che si atrofizzano. Scherzo, naturalmente.

Comunque stavo proprio lavorando.

skiopone ha detto...

indovina?? c'è un meme per te...

Anathea ha detto...

Quel che adoro è venire qua, prendermi un po' di tempo per ammirare le tue opere pratiche così eccezionali e paragonare il "prima" al "dopo" degli ottimi risultati. :)
Complimenti, Mari!

A.

orchideablu ha detto...

ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha h a non è possibile ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha....:-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

Anonimo ha detto...

aspetto un nuovo post per vedere come procede.
ho salutato Bart e MOsè.
Buon proseguimento

Il Mari ha detto...

Per Skiopone:
Un meme per me!!!
Arrivoooooo.....

Per Anathea:
Lo sai che sei sempre la benvenuta.
Sembra strano, ma queste opere strane rilassano.
In queste sera alcuni amici sono venuti ad aiutarmi, il giorno dopo una mia amica mi ha telefonato per ringraziarmi, il lavoro pratico l'ha distratta e le ha liberato la testa da alcuni pensieri brutti.
Persto ci sarà un'altro prima e dopo.

Per Orchideablu:
Attenta... ride bene chi ride per ultimo.

Per Bart & Mosè:
Presto un'altro post, ma prima c'è un anniversario.

orchideablu ha detto...

ok allora visto che sono l'ultima rido anche ora :-DDDDD buona noches Mauriziuss...sono piegata dal ridere... scusa è più forte di me :-))))))))))))))))))))))))))))))))))

nonnapapera ha detto...

Un bel barattolo esplosivo, ne so qualcosa, una volta uno schizzo mi ha anche centrato un occhio, per fortuna senza danni, ma con molto spavento. Ho appena scoperto le delizie della pistola termica per sverniciare: molto più veloce, non puzza, non schizza, non sporca e soprattutto toglie molto meglio i vecchi strati di vernice. Se devi sverniciare altri infissi te la raccomando caldamente

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Olabisi ha detto...

pimples are really annoying, you can kill them using benzoyl peroxide but it will also make your skin red.

buy cialis

rekopurl ha detto...

Thank you for sharing the info. I found the details very helpful.

paxil