lunedì 16 luglio 2007

Pa

"Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità" Madre Teresa di Calcutta

Ricordo ancora quando... una domenica mattina, di una bella giornata soleggiata, con Marco stavamo risalendo il Musinè, un monte situato a pochi chilometri da Torino con un dislivello di 750 mt. Questa è un escursione classica per gli amanti della montagna, non eccessivamente impegnativa, da farsi proprio la domenica mattina. Questa escursione è anche una passeggiata da esoteristi, in quanto a questo monte vengono attribuiti strani poteri ed è considerato magico.

Una magia sicuramente accadde, proprio quella mattina noi salivamo mentre Paola con i suoi genitori scendeva, così a metà strada per la prima volta ci incontrammo. Lei viveva in Francia, quindi iniziammo a scriverci per email. Ora non vi annoierò raccontando il seguito, il suo rientro, gli avvicinamenti e i distacchi, le arrampicate, le arrabbiate, le gite in montagna, in Provenza, il viaggio in Portogallo, le amicizie in comune, le risate e le serate a raccontarci dei nostri problemi.

Lei è stata il mio primo vero ospite in "cantiere", avevo da poco comparato casa ed ero in procinto di distruggere tutto, lei portò un cabarè di paste per festeggiare ed io misi il vino. Seduti su due sgabelli con un contenitore degli attrezzi come tavolino in una stanza vuota, gli parlai del mio progetto di ristrutturazione, lei lo appoggio.

Ieri è venuta a trovarmi, per verificare l'avanzamento lavori e per fare due parole da buoni Amici. Come da rituale, per tutti quelli che vengono a trovarmi nel cantiere, ecco la nostra foto. Visto che la serata non era lavorativa, niente descrizioni dei lavori ma un post dedicato a lei e alla nostra amicizia, costruita mattone dopo mattone (concedetemi la citazione finale da muratore).

3 commenti:

Nikita ha detto...

...e allora lasciamo spazio agli amici!Quando questa casa sarà finita,prima di metterci i mobili, dovrai ospitarci tutti per un mega festone...e si, prima dei mobili perchè altrimenti non ci stiamo tutti!...ehi, anche voi del blog, siete invitati a casa del "Mari", montiamo una webcam e mandiamo tutto in rete...

guasty ha detto...

sìììììììììììììììì...facciamo una "retata"

Anonimo ha detto...

Sono veramente felice che tu ti sia trovato una bella amicizia!!!
Comunque dopo aver visto il tuo video sono sempre più convinto che il cantiere-casa stia diventando sempre più bello.
Il tuo nipotino.